gaming news

SETTIMANA DAL 16 AL 20 DICEMBRE

N°9 - Ottobre

Anno 2019

Settimana all'insegna dell'ottimismo

Quella appena passata è stata un'altra settimana all'insegna dell'ottimismo in all'accordo siglato (anche se ancora solo a parole) tra gli Stati Uniti e la Cina. 

E questo nonostante nuovi potenziali problemi: potrebbe bastare anche solo leggere le dichiarazioni dell'ambasciatore cinese in Germania che ha "avvertito" i tedeschi che la Cina non sarebbe rimasta a guardare un'eventuale esclusione di Huawei come fornitore di materiale per il 5G - citando i milioni di macchine tedesche vendute in Cina.

I mercati continuano a segnare nuovi massimi nonostante i dati macro economici non brillino in Europa (la Germania in particolare - i dati continuano ad essere negativi più delle aspettative).

Anche l'impeachment a Trump non ha mosso i mercati, sicuri di un senato americano dove la maggioranza repubblicana voterà compatta a favore di Trump.

La settimana ha quindi visto nuovi massimi ma anche un bel rimbalzo dei mercati emergenti, con una Germania invece che è rimasta al palo. Le obbligazioni governative hanno visto un'altra settimana negativa, scommettendo forse su una futura ripresa economica (e dell'inflazione) che potrebbe finalmente porre fine all'era dei tassi negativi.

Il crollo della sterlina (-2%) dovuto alla determinazione di Boris Johnson di portare a termine la Brexit "no matter what" ha penalizzato in modo particolare le obbligazioni del Regno Unito.

Buon lavoro.

Quando manca poco più di una settimana alla fine della gara un grandissimo Carlo M. mette a segno una incredibile performance settimanale e allunga ulteriormente rispetto al secondo classificato: più di due punti percentuali di differenza saranno difficilissimi da recuperare. La migliore performance settimanale è comunque quella di Maurizio P. che riesce a saltare ben 12 posizioni. Maurizio ci ha abituati a questi salti in positivo ( e in negativo) con il suo portafoglio che ha la più alta volatilità del gruppo: 12,4% rispetto ad una media del 7,6%.

La scorsa settimana avevamo visto come le prime tre posizioni erano attaccate l'un l'altra. Bene, adesso dopo più di due mesi torna in vetta alla classifica Elia P. aiutato dal suo investimento azionario nel settore utilities (per un terzo del suo portafoglio) che contribuisce più del 50% alla performance totale.

Migliore performance della settimana invece per Maurizio P. che riesca a salire al terzo posto, ma ancora più importante solo a 38 basis points (0.38%) dal primo in classifica. Tutto ancora da giocare quindi in questa gara che sicuramente ci sorprenderà ancora prima della fine.

Noia mortale in questa gara, già decisa da qualche mese oramai. A poco è valsa l'ottima prestazione di Francesco M. che insieme a loletta recuperano 14 posizioni: il divario rispetto a Bistecca è ormai incolmabile.

App_icon_bg.png
CapitalEyes_logotype.png

Il seguente sito funge da piattaforma di promozione dell'app CapitalEyes. Nessun servizio erogato dall'applicazione è replicato oppure offerto dalla seguente piattaforma.

351 885 0065

 

Via Panfilo Castaldi, 8 - Milano MI 20124

  • Bianco Instagram Icona
  • Bianco Facebook Icon
  • Bianco icona di Google Play

© 2019 by CapitalEyes s.r.l.

Obiettivo a 5 anni terza settimana Dicem