Cerca
  • Arcadio Pasqual

Personaggi influenti della finanzia: Warren Buffett

Warren Edward Buffett nasce kil 30 agosto 1930 a Ohama, in Nebraska. Fin da piccolo mostra interesse per gli affari, forse anche grazie agli insegnamenti del padre agente di cambio. La crisi del 29 colpì in maniera sostanziale il Nebraska, per questa ragione Warren cresce nel rispetto del valore del denaro.

A soli 11 anni visita la borsa di New York dove acquista le sue prime azioni di una compagnia petrolifera, la Cities Servis Preferred, tre per sè e tre per la sorella Doris. Quando suo padre viene nominato membro del congresso Buffet si trasferisce a washington DC dove frequenta la Woodrow Wilson High School.


Fin da bambino Warren ha un sogno: diventare milionario. Per questo motivo si butta subito nel mondo degli affari. Vende francobolli, bibite prese dal negozio del nonno e palline da golf. A 13 anni comincia a consegnare giornali dapprima solo la mattina e successivamente su due turni: una alla mattina e uno al pomeriggio per incrementare i suoi guadagni. Sempre in questo periodo con un suo amico investe in un flipper da installare nei pressi delle scuole con l'obiettivo di ricavarne dei profitti.


A soli 15 anni Warren ha già messo da parte 2.000 dollari che utilizza per acquistare una fattoria di 40 acri nel Nebraska dove assume un bracciante per lavorare la terra e grazie ai profitti derivanti da queste terre riesce a pagarsi l'Università. Si laurea in economia nel Nebraska all'Università Lincoln. Terminata quest'ultima fa domanda per un master alla Harvard Business School e viene rifiutato. Ma non si scoraggia e nel 1951 consegue un master in economia alla Columbia University dove fu alunno di Benjamin Grham.


Influenzato dal libro del suo progfessore del 1949 "The intelligent Investor", Buffet comincia a vendere titoli per Butffett-Falk & Company per poi cominciare a lavorare come analista alla Graham-Newman Corp.


Nel 1955 Graham in vista del suo pensionamento gli offre un posto da socio partner ma Warren rifiuta e torno in Ohama, la sua città natale, convinto di poter guadagnare abbastanza soldi dai suoi investimenti per vivere una vita confortevole. Si rende conto però che per raggiungere il suo obiettivo (ovvero quello di diventare milionario entro i 35 anni) deve fare di più. Per questo motivo nel 1956 fonda la Buffett Partnership Ltd. e comincia a mettere in atto le tecniche e gli insegnamenti appresi da Graham: riesce così ad identificare una serie di società destinate al declino o sottovalutate facendole rinascere, diventando così milionario.Una di queste era l'azienda tessile Berkshire Hathaway della quale cominciò ad acquistare azione agli inizi degli anni 60 per assumerne il controllo nel 1965.


Nonostante il successo della Buffett Partnership, warren scioglie la società nel 1969 per concentrare tutte le sue forze sullo sviluppo di Berkshire Hathaway, sovrintendendo così alla crescita di un grande conglomerato con partecipazioni nei settori dei media, delle assicurazioni, dell'energia e del cibo e delle bevande diventando così uno degli uomini più ricchi al mondo ma soprattutto un famoso filantropo.


Warren, uomo di successo conosciuto anche come "l'Oracolo di Omaha" è riuscito a trsformare oin oro investimenti apparentemente poveri. Inoltre a seguito del significativo investimento di Berkshire Hathaway all'interno di Coca-cola, Buffet ne è diventato direttore dal 1989 al 2006. Ha anche lavorato come direttore di Citigroup Global Market Holdings, Graham Holdings Company e Gillette Company.

Nel giugno del 2006, Buffett annuncia che avrebbe ceduto l'85% della sua intera fortuna in beneficenza alla Fondazione di Bill e Melinda Gates. Questa donazione è stata la più grande e caritatevole nella storia degli USA. Nel 2010 Warren e Gates hanno annunciato di aver dato vita alla compagnia "The Giving Pledge" per reclutare i ricchi individui per cause filantrope.


Nel 2012 gli è stato diagnosticato un cancro alla prostata ma lo spavento non ha sicuramente rallentato il suo spirito da lavoratore che lo fa collocare tutti gli anni in cima della lista delle personepiù ricche del mondo di Forbes.


Nel Febbraio 2013 Buffett ha inoltre acquistato H.J. Heinz, società agroalimentare insieme al gruppo di private equity 3G Capital per 28 miliardi di dollari. In seguito anche Duracell e Kraft Foods Group (che si è fusa con Heinz nel 2015 per formare la terza più grande azienda di alimenti e bevande del Nord America) sono state acquisite da Warren.


Nel maggio 2017 inizia a vendere alcune delle circa 81 milioni di azioni che possiede all'interno di IBM portando la sua partecipazione nella società a 37 milioni di azioni. A fronte del suo disinvestimento warren ha aumentato del 3% il suo investimento in Apple. In quest'anno diventa il più grande azionista della Banca d'America esercitando mandatoi per 700 milioni di azioni. All'inizio del 2018 acquista altre azioni Apple rendendo così l'investimento nella società della mela il più grande per Berkshire Hathaway.


Lo sapevi che...

  • Chi ha investito "in lui" è diventato ricco: Warren ha rilevato la Berkshire Hathaway nella metà degkli anni 60 per poco più di 10$. Nel 1990 il titolo valeva circa 9.000$, nel 2000 circa 56.000$, nel 2010 sopra i 100.000$ e a fine 2018 sopra i 300.000$.

  • Ogni anno la sua "lettera agli azionisti" è attesa con trepidazione da milioni dei suoi fan.

118 visualizzazioni
App_icon_bg.png
CapitalEyes_logotype.png

Il seguente sito funge da piattaforma di promozione dell'app CapitalEyes. Nessun servizio erogato dall'applicazione è replicato oppure offerto dalla seguente piattaforma.

351 885 0065

 

Via Panfilo Castaldi, 8 - Milano MI 20124

  • Bianco Instagram Icona
  • Bianco Facebook Icon
  • Bianco icona di Google Play

© 2019 by CapitalEyes s.r.l.